Riccardo e la sua passione per i Lego

Riccardino l’abbiamo visto nascere e tenuto in braccio il suo secondo giorno di vita. Possiamo ancora sentire il suo profumo…

E ora eccolo qui, a giocare con i Lego e mangiare ventagli di pasta sfoglia, a costruire elicotteri e aiutarci ad addobbare l’albero.

Ci ha anche fatto un disegno, che ha un posto d’onore in casa nostra!

 

Non siamo più pienamente vivi, più completamente noi stessi, e più profondamente assorti in qualcosa, che quando giochiamo.
– C. E. Schaefer –

Copyrighted Image

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per garantirti la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi