Il calendario dell’Avvento delle piccole cose – dicembre 2017

Un countdown speciale per condividere la magia del Natale con chi amate

Quest’anno niente cioccolatini da scartare ogni giorno. Vi proponiamo un calendario dell’Avvento per entrare nel vivo della magia del Natale e del vero spirito delle feste. È il nostro personalissimo calendario che ogni anno si arricchisce di nuove “esperienze” e quest’anno vogliamo condividerlo con voi.

Abbiamo dato il via a questa tradizione il primo Natale passato insieme nella nostra prima casa. Da allora, ogni dicembre si riempie di piccoli rituali a cui non riusciamo proprio a rinunciare: dalle colazioni più lente alle lucine accese sopra al letto, dai weekend fatti di piumone e coccole con i pigiami natalizi alle candele dal profumo d’inverno.

Da sempre amante del Natale, i mesi trascorsi in Germania mi hanno fatto scoprire un significato più profondo legato all’Avvento: quel profumo di spezie che aleggia nell’aria, le domeniche in famiglia a preparare i biscotti, tempo da trascorrere insieme agli amici e alla famiglia per riprendere contatto con ciò che conta davvero.

Ecco come nasce il nostro calendario dell’Avvento. Nasce dal desiderio di rallentare un po’ (invece di correre ancora di più) e di riscoprire piccoli riti quotidiani che ci fanno stare bene. Godere di quella coperta morbida che ci avvolge la sera insieme sul divano, una tisana calda, del profumo di cannella dei dolci che abbiamo cucinato insieme ai più piccini, del calore degli abbracci di chi amiamo…

Natale per noi è questo.

Lo passate insieme a noi?


1 dicembre: scrivete una lettera a Babbo Natale – prendete carta e penna e scrivete i vostri sogni e i vostri desideri. Non si è mai troppo grandi per farlo!

2 dicembre: preparate una ghirlanda da appendere alla porta

3 dicembre: prima domenica dell’Avvento! Preparate la vostra corona d’Avvento o accendete una candela – una tradizione che ho conosciuto in Germania, che prevede l’accensione di quattro candele, ciascuna in una domenica di Avvento, che rappresentano la Speranza, la Pace, la Gioia e l’Amore.

La prima domenica si accende una candela, la seconda domenica se ne accendono due e così via fino alla quarta domenica, quella che precede il Natale, dove si accendono tutte e quattro. A noi piace accenderle la sera prima di cena anche durante la settimana e, in questo caso, si accende solo il numero di candele che sono state già accese la domenica precedente.

Ecco il link a un video tutorial per realizzare la vostra corona!

4 dicembre: leggete una storia di Natale – sul divano con una coperta calda, una tisana e una candela accesa per immergervi nella poesia del Natale

5 dicembre: giocate in famiglia o con i vostri amici – dedicatevi del tempo e radunatevi intorno al tavolo per il vostro gioco preferito

6 dicembre: preparate dei regali fatti in casa – liquori, marmellate, decorazioni… i regali fatti da voi sono sempre quelli più preziosi!

7 dicembre: tutti sul divano a guardare un film natalizio!

8 dicembre: è giunto il momento di decorare l’albero di Natale – ascoltate un po’ di musica natalizia (avete già sentito la nostra playlist? Ne abbiamo creata una anche per i più piccini!) e preparatevi alla meraviglia

9 dicembre: preparate delle decorazioni con le vostre mani – liberate la creatività!

10 dicembre: dedicate del tempo agli amici a quattro zampe. Oggi sarà la loro festa! Non ne avete? Potete pensare di visitare un canile, un gattile o un centro di recupero per animali. Ne varrà la pena!

11 dicembre: riguardate le foto dei momenti più belli trascorsi nell’anno che sta per finire – ricordi che conserverete per sempre!

12 dicembre: chiamate un parente o un amico e fategli una sorpresa – può essere anche solo un messaggio carino, una canzone legata a ricordi insieme, una vostra foto… le possibilità sono infinite!

13 dicembre: fate qualcosa che non avete mai fatto – cosa vi ferma? Fatelo subito, fatelo oggi!

14 dicembre: cucinate la cena insieme e lasciate la TV spenta la sera

15 dicembre: scegliete una ricetta per i biscotti natalizi e comprate gli ingredienti (in cerca di ispirazione? Qui trovate la ricetta dei biscotti svedesi speziati che adoriamo!)

16 dicembre: divertitevi a fare delle foto natalizie (sì, anche quelle meno serie!)

17 dicembre: cucinate biscotti natalizi e portateli ai vicini – un piccolo gesto ma di grande valore… rimarranno a bocca aperta!

18 dicembre: scrivete o create cartoline di auguri per gli amici e i parenti lontani

19 dicembre: impacchettate i regali – niente stress, trasformatelo in rito! Tirate fuori tutte le vostre carte da regalo, decoratele con fantasia e fermatevi ad apprezzare il dono che stringete tra le mani. È destinato a una persona importante!

20 dicembre: scrivete una lettera d’amore a voi stessi – no, non è un errore. Scrivetela proprio a voi. Almeno per un giorno provate ad abbandonare tutte le critiche e i giudizi che continuano ad affollarvi la mente. Pensate alle vostre qualità, alle vostre conquiste, alle sfide che avete vinto. E poi sorridete!

21 dicembre: prendetevi del tempo solo per voi e godetevi il calore della vostra casa – candele profumate, incensi, un bagno caldo… o magari quel libro che avete iniziato ma non avete mai il tempo di leggere…

22 dicembre: scrivete una lista di cose di cui siete grati – spesso praticare la gratitudine è difficile, soprattutto in certe giornate o situazioni, ma i motivi per cui dovremmo esserlo sono davvero molti… pensate anche a quelli che, a prima vista, possono sembrare i più “banali”!

Questo è un “esercizio” molto importante per cercare di focalizzare la nostra attenzione sulle cose positive. L’ho fatto molto durante i miei anni a letto dopo l’incidente, quando era davvero difficile riuscire a trovare qualcosa di cui essere grata. Sono tante le ‘piccole cose’ di tutti i giorni che si danno per scontate troppo facilmente, come la capacità di camminare, sedersi, fare le scale, ballare… Siate grati!

23 dicembre: dedicate del tempo ai bambini meno fortunati per portare loro giochi o pelouche che avete raccolto in questi anni. Aspettano solo di essere donati a loro!

24 dicembre: chiamate tutti gli amici e i parenti lontani che amate


Concorso ‘Natale con Meraki’

Vi aspettiamo sulla nostra pagina Facebook e su quella Instagram con i racconti del vostro Natale!

Condividete con noi le vostre fotografie con l’hashtag #nataleconmeraki o nei commenti sotto al post del giorno sulla pagina FB (o inviatecela in privato!)… chi scatterà la foto più divertente, che ci colpirà di più o ci farà più emozionare vincerà una sessione fotografica del valore di 650 euro! Quale regalo migliore per Natale?


Ecco una raccolta delle immagini che ci avete inviato in questi 24 giorni! Ci avete tenuto compagnia e aperto le porte del vostro mondo… GRAZIE!

 


Il Natale è per sempre, non soltanto per un giorno, l’amare, il condividere, il dare, non sono da mettere da parte come i campanellini, le luci e i fili d’argento in qualche scatola su uno scaffale. Il bene che fai per gli altri è bene che fai a te stesso.

– N. Brooks –

 

Copyrighted Image

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per garantirti la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi